COACHING: DALLA TEORIA AL CASO STUDIO. DUE PUNTI DI VISTA A CONFRONTO

Vedersi commissionare 232 ore tra Training e Coaching; così, giusto per cominciare a conoscersi…

Sentirsi dire “Potremmo poi creare una sorta di ‘Sportello Coaching’ in azienda, così le persone sanno di poter contare su una prospettiva alternativa in caso di bisogno e/o desiderio”.

Fantascienza per i più, realtà in DVArea.

Il futuro è adesso, qui.

Un percorso meraviglioso iniziato a Marzo e tuttora in corso che coinvolge tutte le persone dell’organizzazione.

Ripeto, tutte le persone: stiamo parlando di 120 professionisti.

Capito perché ne parlo come di una realtà fuori dal comune?

Aree tematiche:
– Capacità Comunicativa e Relazionale
– Time Management
– Proattività Individuale

*Primo step: sessioni di training con il board e con la prima linea
*Secondo step: sessioni di coaching individuali con il board e con la prima linea
*Terzo step: sessioni di training con tutti i team
*Quarto step: follow up di training e coaching con il board e con la prima linea

Ecco qui: quando attenzione e vicinanza alle persone, con una robusta aggiunta di ascolto e osservazione, escono dalla retorica di Vision e Mission impolverate e vengono clamorosamente calate a terra.

Visione e talento di rara caratura.

Splendida azienda, splendide persone.

Vogliono stare insieme per fare bene insieme, vogliono prendersi cura gli uni degli altri, vogliono continuare a vedere ciò che alla maggior parte degli individui sfugge, vogliono proiettarsi in un futuro prossimo che dispensi sempre più valore e benessere.

Io lo definisco “stato di grazia”, secondo me rende perfettamente l’idea.

“La volontà sta alla grazia come il cavallo alla corsa”
(Sant’Agostino)


Tutto questo accade in DVArea: DVision Architecture DVMEP DVS Bimfactory.

Grazie di cuore a tutti voi.

Grazie, in particolare, ad Armando Casella Pietro Bianchi Marco Merigo Alessandro Vitale Renato Simoni Andrea Solazzi.

E un ringraziamento, ancor più in particolare, a te Alessandra Romanelli per l’aiuto e per l’ispirazione che trovo puntualmente.

A prestissimo…

Lascia un commento