VIDEO – Il feedback negativo

Mi sono “innamorato” di un mio capo quando mi ha fatto una lavata di testa che metà bastava. È che l’ha fatto nel modo giusto, così io ho capito e apprezzato. Il feedback negativo può giocare un ruolo spartiacque, si conquista o si perde una persona. Spesso suscita timore e imbarazzo in chi il feedback … Leggi tutto

Se non si migliora, si peggiora

Presentarsi da un cliente o ad un colloquio di lavoro (c’è forse una differenza?) senza aver studiato a dovere sito, canali social, testimonianze e articoli riguardanti i nostri interlocutori può equivalere ad un suicidio. Con buone probabilità verremo smascherati (e squalificati) in un batter d’occhio. Se non ti curi di prepararti adeguatamente, ti prepari a … Leggi tutto

VIDEO – Chiamare per nome le persone

Se qualcuno mi saluta con un “Buongiorno/ciao, come stai?” mi fa piacere. Ma se qualcuno mi saluta con un “Buongiorno/ciao Massimo, come stai?” è tutta un’altra storia. Da 47 anni a questa parte quando sento il nome “Massimo” mi arriva qualcosa un po’ più nel profondo. L’amministratore delegato di un’importante azienda mi ha detto una … Leggi tutto

Lo sforzo e il prodigio della sintesi

“Ti scrivo una lettera lunga perché non ho tempo di scriverne una breve”. Questa frase di Voltaire, di per sé già meravigliosa, diventa  una lezione capolavoro applicata alla nostra comunicazione scritta (non solo scritta, a onor del vero). La sintesi. Fare sintesi nella comunicazione comporta revisioni, correzioni, cancellazioni, rifacimenti.Costa fatica e tempo. Tant’ è vero … Leggi tutto

“All Things Must Pass” – La certezza del cambiamento e dello scopo

Come molti, moltissimi, anche io sono stato colpito da questo tsunami virale e non se n’è ancora andato del tutto, dopo più di un mese. In ogni caso sono qui a scrivere, è già tantissimo, mi limito a dire che non è una passeggiata. Vivo solo, in Brescia città, non aggiungo altro. Sono convinto che … Leggi tutto

Il vademecum per riunioni efficaci

“La metà delle riunioni sono una perdita di tempo”. Ha dell’incredibile la frequenza con cui ricevo questa testimonianza.Operativi, responsabili, manager d’alto livello, addirittura imprenditori. A prescindere dal ruolo, il riscontro molto frequente è proprio questo. Provo a riportare alcuni elementi “incriminati”, responsabili dell’esito fallimentare di molti meeting. Vediamo se anche per te suonano familiari… Mancanza … Leggi tutto

3 accorgimenti per conquistare il proprio team

Gestione del team

La qualità della relazione tra il responsabile e il collaboratore è la prima responsabile della performance e della motivazione, per qualsiasi persona e in qualsiasi organizzazione. Disponibilità, cooperazione e spirito d’iniziativa del team dipendono direttamente da questo fattore condizionando pesantemente il rendimento delle persone. Questo a prescindere dal livello di responsabilità di ciascuno. Non si … Leggi tutto

Al lavoro tempo di qualità, a casa tempo in quantità

So che è un argomento un po’ “scabroso” per gli stacanovisti del lavoro. Del resto, essendo io uno di loro sia per attitudine professionale sia per cultura territoriale (sono di Brescia…), ne parlo proprio con un certo pudore, ma vorrei pur sempre spendere due parole. Molti confondono il vigore con il rigore. La quantità con … Leggi tutto

Come ottimizzare tempo e risorse? Aspettando il proprio turno

Si dice che nel mondo del business non esiste persona o situazione che non possa attendere almeno 2 ore. A mio personalissimo parere, raddoppierei le stime: una mezza giornata di attesa può essere sostenibile per chiunque, quasi sempre. Non capita forse anche a noi? La richiesta di incontro con un cliente, con il nostro capo, … Leggi tutto