PARETO DESUETO – Lavorare un giorno alla settimana, una settimana al mese

Se fossi obbligato/a a lavorare un giorno alla settimana e comunque a portare risultati ad alto valore, su quali attività ti fionderesti? Se avessi a disposizione una sola settimana lavorativa in un mese, quali compiti dovresti giocoforza portare a termine per garantirti risultati significativi? Ecco una prospettiva desueta del principio di Pareto, strainflazionato (anche se … Leggi tutto

“Leggo per legittima difesa”

Ho scelto questa perla del mio idolo Woody Allen, una delle tante sue, per introdurre queste riflessioni. Si dice che il vero potere è dato dall’immaginazione e dalla conoscenza.Ebbene, la lettura le garantisce entrambe. Nutrire regolarmente la mente con libri di valore stimola la curiosità, alimenta la cultura, migliora il lessico, amplia gli orizzonti, crea … Leggi tutto

Immagino ergo sum

Per quanto inflazionato, credo sia comunque un concetto da ricordare ogni tanto, soprattutto di questi tempi: tutto ciò che di reale e tangibile oggi ci circonda, un tempo è stato solamente immaginato. L’automobile, lo smartphone, il pc, la lavastoviglie, il pianoforte, la connessione internet, i servizi di messaggistica, gli acquisti con un click, la sveglia. … Leggi tutto

VIDEO – VULNERABILITÀ E FALLIBILITÀ NEL LAVORO: la forza della somiglianza

Vivaddio sta emergendo in modo sempre più chiaro quanto la vulnerabilità e la fallibilità, un tempo nemiche giurate del Professionista con la P maiuscola, siano aspetti che avvicinano molto le persone nel lavoro. Vulnerabili e fallibili quali siamo in quanto esseri umani, paradossalmente i momenti di sconforto e gli errori possono farci apparire più credibili, … Leggi tutto

VIDEO – Siamo la media delle 5 persone che più frequentiamo?

C’è questa leggenda, che forse è anche realtà, secondo la quale noi tutti siamo la media delle cinque persone che frequentiamo abitualmente, con le quali ci relazioniamo con più frequenza. Personalmente, che siano tre, quattro, cinque oppure otto poco mi importa. Certamente, tuttavia, c’è una grande verità di fondo: noi tutti siamo profondamente influenzabili e … Leggi tutto

VIDEO – APPREZZAMENTO O FASTIDIO: Intelligenza Emotiva e dintorni

L’apprezzamento e il fastidio sono i due poli opposti responsabili delle nostre azioni, le componenti che ci fanno scegliere o scartare persone e situazioni, dire di sì o di no. Razionalità, Intelligenza Emotiva e dintorni. Per quanto mi riguarda, quando ho ascoltato solamente la vocina razionale ho sempre perso, nella vita e nel lavoro. _________________________________ … Leggi tutto

VIDEO – RICOMPENSARSI: più motivati e produttivi con piccoli premi

Un premio è sempre gradito. Concedersi una ricompensa al raggiungimento di un risultato, ancor di più. Questa semplice pratica può fare miracoli in ottica di automotivazione, misurazione del livello di avanzamento, gratificazione personale, efficacia professionale. Basta poco. Una gita o un aperitivo in compagnia (al momento ci vuole ancora un poco di pazienza), un libro … Leggi tutto

VIDEO – DELEGA: la regola del 70% per vincere le resistenze

“Il mio collaboratore non è in grado di portare a termine le attività esattamente come il sottoscritto, quindi con il tempo che mi ci vuole per spiegare come procedere, faccio prima a fare io direttamente”. Ecco, questa è una delle resistenze più forti, più tipiche e ricorrenti al processo di delega.Con le immaginabili conseguenze: il … Leggi tutto

VIDEO – Onboarding: coinvolgere per trattenere i talenti

Trattenere i talenti coinvolgendoli fin da subito. Per dirla in modo più elegante, favorire la Retention con politiche di Engagement dal momento in cui si mette piede in azienda. Ecco perché l’Onboarding, un tempo processo “di nicchia”, sta prepotentemente affermandosi e strutturandosi in misura sempre crescente nel mondo delle imprese. Confermare le aspettative create nella … Leggi tutto

La sintesi della sintesi del Change Management

La sintesi della sintesi del Change Management, tolto dal piedistallo e calato a terra nel modo più diretto, sincero e disarmante.A partire da se stessi. “I rigidi non crescono mai. Tendono a fare tutto come lo hanno sempre fatto. Un mio collega, che tiene corsi di aggiornamento per insegnanti, chiede frequentemente ai più anziani, quelli … Leggi tutto